Ti regalo un'idea di Pantani Surace

Ti regalo un'idea di Pantani Surace

Descrizione

Pantani-Surace (Lia Pantani 1966, Giovanni Surace 1964) vivono e lavorano a Calenzano (FI), sono interessati alla processualità delle cose e alla mutevolezza dei fenomeni naturali, il consumarsi, l’esaurirsi o il modificarsi in una nuova forma: un’estetica dell’instabilità in grado di far cogliere l’unicità di un attimo. Una poetica, la loro, che condensa e riassume il tutto nell’essenziale, nel transitorio, nell’attimo che di continuo rinnova se stesso.

Tra le mostre ricordiamo: Se la memoria mi dice il vero, Certosa Monumentale di Calci, Pisa | Non spiegatemi perché la pioggia si trasforma in grandine, Galleria Nicola Fornello, Prato | Ti amo, Galleria Madder 139, Londra | A place to be, la responsabilità dei cieli e delle altezze, Riss(e) Varese | Working Insider, Stazione Leopolda, Firenze | Quattro venti, Manciano (Gr) | Allineamenti, Trinitatiskirche, Colonia, (D) | Au Pair, coppie di fatto nell’arte contemporanea, Fondazione Malvina Menegaz, Castelbasso, Teramo | Piazza dell’immaginario, Dryphoto Arte Contemporanea Gallery, Prato | Fuori Uso Avviso di garanzia, ex Tribunale, Pescara.

Identificazione Titolo Ti regalo un'idea di Pantani Surace
Tipologia
Artista Pantani Surace
Data di realizzazione 16 luglio 2020 - 16 luglio 2030
Collezione

SMS | Collezione Museo d’arte per bambini

Progetto

Ti regalo un’idea

Proprietà Proprietario
Data di acquisizione
Specifiche Supporto e tecnica
Dimensioni
Storia

Video

Podcast

Link esterni